Fondazione Parco del Piano di Magadino

Il Piano di utilizzazione cantonale del Parco del Piano di Magadino (PUC-PPdM) è stato approvato e messo in vigore dal Gran Consiglio che, il 18 dicembre 2014, ha ratificato tutti i documenti componenti il PUC-PPdM compreso il rapporto concernente l’Ente Parco (Messaggio CdS n. 6648 del 5 giugno 2012).
Il PUC-PPdM prevede che l’EnteParco abbia la forma giuridica della Fondazione ai sensi dell’art. 80  del Codice civile svizzero e che il Consiglio di Stato nomini i membri del Consiglio di Fondazione (art. 5 degli statuti della Fondazione).
La composizione del Consiglio di Fondazione è definita dall’art. 10 delle norme di attuazione del PUC-PPdM.
La composizione attuale del CdF è la seguente:

Consiglio di fondazione

Nome Ruolo Diritti Rappresentanza
Caccia Natascia membro Comune di Cadenazzo
Damiani Mauro membro Comuni di Cugnasco-Gerra, Gordola, Lavertezzo, Tenero
Nobile Marco membro

 

Comuni di Giubiasco, Gudo, Sementina, Bellinzona, Camorino, Monte Carasso:

Zanini Giacomo presidente
comitato
diritto di firma a 2
Crugnola Graziano membro dimissionario
Monotti Giovanni comitato Comune di Locarno
Zinniker Simona membro Comune di S. Antonino
Ponti Tiziano membro Ente Regionale per lo Sviluppo Locarnese e Vallemaggia
Cattori Claudio membro Ente Regionale per lo Sviluppo Bellinzonese e Valli
Clerici Remo membro Organizzazione turistica Lago Maggiore e Valli
Aerni Roberto membro dimissionario Unione contadini ticinesi
Maggi Francesco comitato WWF Svizzera Italiana
Feitknecht Ulrico vice presidente
comitato
diritto di firma a 2 ASCEI Piano di Magadino
Besomi Lorenzo comitato Canton Ticino
Bassi Giorgio membro Canton Ticino

Statuto della Fondazione

Rapporti

Conti annuali