Storie intorno ai canali d’acqua del Piano di Magadino

con il biologo Marco Nembrini, Alessandro Costini del Consorzio Correzione Fiume Ticino e Sandro Peduzzi dell’Ufficio cantonale corsi d’acqua

In collaborazione con la Società Ticinese di Scienze Naturali
Un recente studio scientifico testimonia la presenza di specie sensibili e minacciate appartenenti alla fauna ittica e macrobentonica (insetti acquatici) nei canali del Piano di Magadino. Queste specie assumono un alto valore in termini di biodiversità a livello nazionale, per cui vi è una particolare responsabilità di conservazione per il nostro Cantone. Le guide ci accompagneranno lungo i canali del Piano di Magadino e alla foce del Torrente Trodo illustrando il loro valore storico, culturale e naturalistico e come questa responsabilità di conservazione delle specie viene considerata nei progetti di riqualificazione fluviale già attuati e futuri.

Data 11 maggio 2019
Orario 13:30 – 17:30
Luogo Quartino-Cadepezzo, Posteggio delle scuole elementari
Iscrizioni entro il 4 maggio a: info@parcodelpiano.ch
Equipaggiamento abbigliamento comodo per camminare
Data di riserva in caso di maltempo l’evento viene spostato al 18 maggio 2019
Trasporto pubblico fermata del bus Quartino Gerrascia
Posteggi sul luogo
Copertura assicurativa: La Fondazione Parco del Piano di Magadino e gli altri organizzatori nel caso di collaborazioni non si assumono alcuna responsabilità in caso di incidenti occorsi ai partecipanti o per danni da essi causati a terzi.